La rivista

Su Rinoceronti ogni storia ha una foto e trecento parole: c’è una città che fa da sfondo, un luogo speciale sulla mappa e un oggetto magico da scoprire. Su Rinoceronti tutte le bellezze del mondo sono ordinate per tema: lo stesso fiore può essere protagonista in un parco di Edimburgo, cucinato in insalata da un ristorante di Bogotà o reso immortale su un’opera d’arte custodita in un museo di Sydney. Su Rinoceronti si racconta di viaggi.

Chi c’è dietro il progetto?
Alice Avallone, che per otto anni ha portato avanti Nuok, progetto legato al mondo del viaggio con una redazione di settanta ragazzi in tutto il mondo, un buon numero di riconoscimenti alle spalle e tre pubblicazioni con la casa editrice Bur Rizzoli. Oggi dà la caccia ai rinoceronti in solitaria.

Perché scegliere il rinoceronte?
È un animale particolare e con storie incredibili alle spalle. Inoltre, non assomiglia forse a un unicorno con il debole per la buona cucina?

Come vengono scelti i temi?

Risposte in lavorazione.